RECENSIONE: SIEL Orchestra I 145/500

DSCN6835 DSCN6840DSCN8641DSCN8643DSCN8644

Comprato da Mirella al mercatino delle pulci! 30 Euro, (quasi) perfetto, classe 1979.

Annunci

5 thoughts on “RECENSIONE: SIEL Orchestra I 145/500

  1. Ciao, ho visto che hai trovato un Siel a un mercatico, complimenti.
    La mia domanda è questa visto che sei un esperto.
    Io ho un Siel orchestra (rimediato anche io) primo tipo che purtroppo ha tre pot rotti!!!
    I pot sono come avrai visto dei Noble con astina da ben 20mm!!!!!!
    Sono introvabili!!!!!!! è oramai da due anni che li cerco ma nisba.
    Tu che sei esperto non sapresti per caso se sia possibile adattarli altri? Ti ringrazio e scusa.
    Alessandro.

    • eh… è un vero peccato. l’Orchestra, per quanto particolare, fredduccio e bisognoso d’attenzioni in uscita è una string-machine proprio adorabile. Dentro poi è ben fatta, tutti gli IC socketati ed un disegno circuitale molto ordinato. Purtroppo trovare dei sostituti per quegli switch non è per niente facile. Generalmente io uso questa tecnica: prima cerco su Banzaimusic, poi Mouser, Farnel, RS-online. Qualcosa di simile si trova, alle volte.
      Potresti ad esempio provare questi: http://www.banzaimusic.com/Salecom-SPDT-OO-LOCK.html
      oppure questi: http://www.banzaimusic.com/DP3T-On-On-On-Toggle.html
      Scaricati il datasheet e vedi le specifiche dello shaft. Conta poi che sarà un bel problema montarli perchè il pannello in quel punto è in rilievo e questi qui linkati sono switch che si montano a rondella, senza la struttura che hanno gli originali del Siel…
      insomma: mi sa che ho pochi consigli da darti. Il restauro di un synth vecchio è fattibile anche se spesso è un’impresa. Parlando della parte elettronica di solito sono problemi risolvibili anche se complicati dalla mancanza di schemi ed informazioni, ma per quanto riguarda l’aspetto elettromeccanico auguri…
      Spero di averti aiutato un pochetto. Comunque consolati, non sei solo. Io ho un mucchio di macchine in attesa di una buona dose di coccole. 🙂
      Ciao!

      • Ti ringrazio, mi sa che gli slider montati a questo punto siano stati commissionati dalla Siel alla Noble appositamente, in quanto come dici tu, essendo in rilievo l’asta da 20mm non credo sia standard.

  2. Riciao, sono Alessandro, quello che ti aveva scritto riguardo al Siel orchestra.
    Scusa la mia ignoranza ma non riesco più a risponderti!!!
    provo qui.
    Ti volevo dire che forse mi sono spiegato male, io non ho gli switch rotti ma due potenziometri e precisamente quello del sustain e quello del brass attack.
    Il mio problema è questo.
    primo non riesco a leggere l’impedenza perchè manca tutto il sotto dove è scritto!!!
    secondo non riesco a trovarli perchè hanno la particolarità di avere l’astina alta ben 20mm!!!
    Puoi gentilmente aiutarmi? Grazie.

    • Allora Alessandro,
      scusa se ci ho messo un po’ a risponderti ma ero senza internet.
      I potenziometri che ti servono sono un 500klin per il Brass Attack ed un (sembra) 10klog per il sustain.
      Per quanto riguarda il lever da 20mm c’è la Alpha che li fa, tra gli altri. Prova a cercare i valori che ti ho indicato tra quelli della serie SP60X:
      http://www.banzaimusic.com/Alpha-Slide-Pot-SP60X-500k-lin.html
      Controlla bene le misure indicate sul datasheet e se grosso modo combaciano con i Noble puoi provare a prenderne un paio. Prima di ordinare però fai una cosa: smonta il sustain, tanto dovrai farlo, e con il tester controlla l’impedenza. A quanto sembra è 10k, però non mi ci giocherei la casa.
      Conta che, come avrai immaginato, montarli sarà un bel problema perchè con buona probabilità sono fissati in qualche modo che a prima vista non appare. Non so se sono avvitati, incollati (spero di no!) o cosa. Devi provare. Vacci piano quando li smonti: è roba che è lì da 40 anni…
      Fammi sapere come è andata,
      ciao,
      Stè

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...