E.S.L Matrice 01

 

layoutMATRICE

E.S.L. Matrice-01

Sommatore matriciale bufferizzato pensato per segnali di CV ma utilizzabile anche per manipolazione audio. Questo processore riunisce in un unico pannello un Mults Processor 3 IN X 5 OUT ed un Sommatore Attenuatore attivo, ambedue completamente bufferizzati.

E.S.L. Matrice-01 è composto da 3 ingressi e 3 uscite, alle quali si sommano ulteriori 2 uscite copia. Le tre linee di somma presentano due modalità di funzionamento: una semplice attenuazione lineare o una più fantasiosa attenuazione polarizzata. Le due modalità sono selezionabili via switch per singolo canale.

Funzionamento.

La matrice distribuisce il segnale in ingresso contemporaneamente sui 3 output (+ 2 copie) in funzione del livello impostato via singolo pot. Ogni output può emettere ciascuno dei tre ingressi in somma tra loro a seconda del livello del pot dedicato. In questo modo si ottengono semplici distribuzioni 1:1 o mix di segnali. Il controllo contemporaneo di 5 processori esterni, 3 dei quali a canale dedicato, è interessante per il controllo contemporaneo di V/oct per, ad esempio, tre VCF e due VCO, restando comunque disponibili due canali di modulazione di altro genere, come un vibrato sugli oscillatori ed un LFO lento sul filtro. La possibilità di escludere, grazie alla semplice attenuazione completa, un segnale dal singolo percorso è fondamentale per routing complessi e funzionali di molti moduli in contemporanea.

La plasticità di Matrice-01 è incrementata inoltre dalla già citata possibilità di inversione della polarità per singolo canale. La scelta si attua tramite switch mentre l’inversione vera e propria avviene via potenziometro, permettendo un’elevata manipolazione. Ciò significa sia settaggi di controllo come quelli sopra descritti che impostazioni invertite e più sperimentali. In modalità polarizzata la posizione centrale del singolo potenziometro assume il valore di zero Volt.

A rendere definitiva la funzionalità di Matrice-01 come modulo di controllo tecnico, oltre che creativo, è la posizione clockwise che non emette un livello differente a seconda della modalità di attenuazione scelta (lineare o polare). Ciò è fondamentale per usufruire comodamente della funzione lineare/polare anche quando nel mix è presente in ingresso un CV di V/oct, essendo questo trattato trasparentemente in ambedue le posizioni dello switch.

L’intero percorso del segnale è attivo e non protetto da overload. La somma dei segnali in ingresso può entrare in distorsione e l’eventuale clipping non è segnalato in alcun modo. La squadratura del segnale ha comportamento tipicamente “a transistori”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...